CAPPELLINI

Nata nel 1946 come azienda artigianale, Cappellini in poco tempo si impone nel mondo dell’arredamento e del design. Dai primi approcci alla creatività internazionale, alla commercializzazione di pezzi di alta qualità da parte di designers del calibro di A.G. Fronzoni, Alessandro Mendini, Jasper Morrison, Rodolfo Dordoni Tom Dixon, Fabio Novembre e Nendo che realizzano vere e proprie icone del design quali S-Chair, poltrona Bird, Pylon Chair, Proust, e And.

I prodotti Cappellini danno nel corso degli anni una connotazione all’azienda di essere legata principalmente al mondo dell’immagine. Cappellini continua a lavorare con designer di tutto il mondo, temperamenti diversi che non creano un vero e proprio “stile” Cappellini, ma che concorrono a formare una collezione equilibrata e convincente.

Cappellini si dedica anche agli oggetti e ai complementi creando nel 1992 una collezione di prodotti per la casa semplici ma di grande design. Progetto Oggetto è il design della normalità e della sintesi: le lampade come Meltdown di Johan Lindstén, o Big Shadow di Marcel Wanders, i vasi come Duo di Antonio Facco o Newson Vase di Marc Newsone i contenitori come Cross di Thomas Ericksson.

La divisione Contract completa infine l’eterogenea offerta del prodotto Cappellini, gestendo sia progetti “custom made” che ponendo grande attenzione a quei Clienti che scelgono direttamente dal catalogo. La divisione contract è una realtà che offre il design come valore aggiunto, mette a disposizione di architetti e progettisti i diversi linguaggi estetici dei nomi più interessanti nel mondo del design funzionale.

Copyright ©2016 Arredamenti Zucchini | Privacy & Cookies

Next 2.0 Above The Line